DOMENICA 17 Febbraio 2019 - Aggiornato alle 21:39

Home » » Avvocato aggredito: la solidarietà dei colleghi

 

Avvocato aggredito: la solidarietà dei colleghi

Il presidente dell'Ordine Paolo Mastrandrea e quello della Camera Penale Andrea Miroli condannano quanto avvenuto ieri all'interno di uno studio legale, in pieno centro storico. IL CASO 

CIVITAVECCHIA - Si stringono attorno al collega aggredito all'interno del proprio studio legale gli avvocati del foro cittadino. E lo fanno condannando duramente quanto accaduto nella tarda mattinata di ieri, quando un professionista 62enne ha ricevuto un cliente a studio e, al termine di una discussione, è stato più volte colpito al volto con dei pugni. 

"L'Ordine degli Avvocati di Civitavecchia condanna la grave aggressione subita dal collega nell'esercizio della professione, nel proprio studio, luogo per definizione aperto ai cittadini - ha commentato il presidente dell'Ordine, Paolo Mastrandrea - manifestiamo vicinanza all'avvocato, vittima dell'ennesimo e vigliacco episodio di prevaricazione e violenza a cui sembra aver abdicato la nostra società. Episodi di questo tipo sono frutto di messaggi errati e destabilizzanti che minano la funzione primaria della giurisdizione, e quindi della difesa dei diritti, nella pericolosa convizione che violenza e prevaricazione siano una soluzione efficace. Per questo motivo, è compito degli avvocati assicurare la difesa dei diritti attraverso la giurisdizione e con il giusto processo, secondo la nostra Costituzione. Ma la giurisdizione tanto più sarà efficace nel mantenere la pace sociale quanto più sarà rapida. Gli avvocati non sono responsabili di un sistema giudiziario inefficiente, ma ne sono purtroppo le vittime". Mastrandrea, a nome di tutto gli avvocati del foro di Civitavecchia, ha quindi espresso piena solidarietà al collega, augurandogli una pronta guarigione e sperando che tutti possano continuare con serenità il proprio lavoro. 

E la solidarietà è arrivata anche dal presidente della Camera Penale di Civitavecchia, l'avvocato Andrea Miroli. "È assolutamente inaccettabile che un professionista, colpevole solo di fare il proprio lavoro - ha infatti spiegato - possa rischiare la propria incolumità personale. Auguriamo al collega una pronta guarigione". 

 

(19 Gen 2019 - Ore 16:28)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy